Confettura di rose

Una piccola ricetta profumata che fa incontrare la dolcezza dei petali di rosa con la freschezza delle fragoline di bosco. Più una mela, che regala a questa raffinata confettura la giusta consistenza. 

 

Che cosa serve per ottenere un vasetto da 400 g?

250 g di fragoline di bosco

200 g di petali di rosa di varietà molto profumate, non trattati e privati dell’unghia (la parte bianca alla base del petalo)

400 g di zucchero

1 mela

1 limone

 

Come si fa?

Lava sotto l’acqua corrente le fragoline e mettile ancora umide in una pentola d’acciaio con i petali delle rose, la mela sbucciata e tagliata a fettine sottili e il succo del limone.

Cuoci per qualche minuto a fuoco basso finché tutti gli ingredienti diventano morbidi. Togli dai fornelli e passa al passaverdura a fori piccoli, così la confettura sarà liscia e vellutata. Rimetti il composto sul fuoco e aggiungi lo zucchero. Cuoci fino a raggiungere la consistenza ideale (fai la prova piattino!). Riempi con la confettura bollente il vasetto in vetro sterilizzato, chiudilo con il coperchio e lascialo raffreddare.